Unità Operativa di Chirurgia Senologica

L’attività di ricerca dell'Unità Operativa (UO) è basata su una collaborazione iniziata nel 2010, è  basata sulla ricerca di biomarcatori circolanti, nel caso specifico DNA e  microRNA, per il miglioramento del monitoraggio dei pazienti affetti da tumore  della mammella. Il valore aggiunto della collaborazione per l’UO clinico-assistenziale è caratterizzato dalla possibile scoperta di  biomarcatori efficaci per la diagnosi precoce e il follow-up dei tumori mammari.
Le apparecchiature scientifiche di particolare  rilievo utilizzate per l’attività collaborativa con l¹ UO assistenziale sono:  
- Piattaforma microarray Agilent per analisi di  profili di espressione ed alterazioni geniche dell’intero genoma umano
- Piattaforma di sequenziamento di nuova  generazione Ion Torrent, per il sequenziamento parallelo di molteplici geni
L’UO di ricerca di base è costituita da n. 8 persone (borsisti ed assegnisti di ricerca) oltre il  RS, e le competenze di particolare rilievo presenti sono:
- Esperti in indagini molecolari (PCR quantititativa e digitale)  di DNA ed RNA
- Esperti in indagini basate su microarray
- Esperti in  indagini basate su “next generation sequencing”
- Esperti in  bioinformatica